Eugenio Bennato

Richie Kotzen

 

 

Afragola Estate - Afraką Rock Festival 2008

Villa Comunale di Afragola (NA), dal 9 al 18 luglio 2008

Comunicato stampa

Parte la XIV edizione di Afraką Rock Festival inserita nel pił ampio cartellone di “Afragola Estate 2008” promossa e patrocinata dal Comune di Afragola con la nuova Amministrazione guidata dal Sindaco Senatore Vincenzo Nespoli. La kermesse vede da anni il proliferare di eventi musicali, culturali ed artistici di grande rilievo nazionale ed internazionale ospitando accanto ad artisti napoletani ed italiani come Eugenio Finardi, Enzo Gragnaniello, Teresa De Sio, Verdena, Sud Sound Sistem, Banco, Jenny Sorrenti, Vincenzo Zitello, Enzo Avitabile, Peppe Barra e tanti altri; artisti stranieri in esclusiva per il sud Italia, tra cui Animals, Spencer Davis Group, Noel Redding, Cousteau, Kelly Joe Phelps, Suzanne Vega, Odetta, The Wailers, John Wetton, Alvin Lee, Rachel Z, Tony Levin, Ritchie Blackmoore, Brian Auger, Peter Hammill, Carl Palmer e Keith Emerson, Procol Harum, Asia, Eliades Ochoa di Buena Vista Social Club, Tm Stevens & Shocka Zooloo e Twin Dragon. Artisti che hanno offerto performance di grande qualitą nelle precedenti edizioni, riscuotendo sempre ampi consensi di critica e di pubblico.

Quest’anno la rassegna Afragola Estate propone 14 spettacoli che spaziano tra il rock, il blues, il prog, il jazz, l’etno e la tradizione partenopea, offrendo anche uno spazio ai musicisti emergenti e le nuove tendenze giovanili. La rassegna č divisa in tre fasi: una prima fase gią effettuata in giugno con 4 concerti proposti per le festivitą di Sant’Antonio che ha visto artisti popolari quali: Sal Da Vinci, Francesco Merola, Antonio Ottaiano e un cultore della canzone classica napoletana come Carlo Missaglia. La seconda fase con Afraką Rock Festival che propone 6 concerti tra il 9 e il 18 luglio e una terza fase dal 18 al 21 settembre con la rassegna “Afragola in…Musica” dedicata agli artisti locali sotto la direzione di Enzo Gambardella. Afragola Estate diventa una kermesse aperta ad un pubblico eterogeneo, offrendo, parallelamente alla parte pił tematica e di settore programmata in Afraką Rock Festival, alcuni concerti che spaziano tra i gusti musicali di pił livelli di etą e di target sociale e popolare. Un’ estate di spettacoli, quindi, da vivere con uno spirito sia culturale che ludico, attraverso una programmazione creata per un pubblico locale e per i pił attenti e appassionati cultori di musica di qualitą, che da sempre seguono gli appuntamenti della rassegna venendo da pił parti della regione e del sud Italia.

Ospiti esclusivi internazionali di Afraką Rock Festival saranno: il guitar hero Frank Gambale, Bettye LaVette, la black music di Bettye LaVette e dei mitici The Platters, Eric Martin & Richie Kotzen (due ex Mr Big insieme con rispettive band) e David Jackson (ex VDGG). A questi si aggiungono artisti italiani e napoletani di grande spessore artistico come: Eugenio Bennato, Le Orme, I Delirium e gli Osanna, oltre ai giovani Presence, Ciccio Merolla e Terra Sonora. Tutti impegnati a presentare le nuove produzioni musicali e un live esclusivo per Afraką Rock Festival.
Il Programma
9 luglio 2008, Eugenio Bennato - Ciccio Merolla
10 luglio 2008, Frank Gambale - Presence
11 luglio 2008, Bettye Lavette - The Platters
16 luglio 2008, Eric Martin - Richie Kotzen (ex Mr Big)
17 luglio 2008, I Delirium - Terra Sonora
18 luglio 2008, Le Orme - Osanna con David Jackson

inizio concerti ore 21.30 - ingresso gratuito
Organizzazione: Afraką Eventi - Direzione Artistica: Lino Vairetti
Info Afraką: www.afraka.it - afraka@libero.it - info@afraka.it - cell. 393.1401850

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.