A “chiagnut”

 

Fire art 5: la morte di Carnevale

Caserta, 19 febbraio 2012

Comunicato stampa

Domenica 19 febbraio 2012, dalle ore 19,00, presso Spazio Corrosivo, una manifestazione culturale ricca di ironia e tradizione per un evento folk che ruota intorno al “Fuoco” e a tutto cio’ che brucia con esso.
A grande richiesta giunge alla Quinta edizione l’evento culturale che Spazio Corrosivo dedica alla celebrazione della “Morte di Carnevale” con una rappresentazione folk che richiama un vasto pubblico appassionato di tradizioni artistiche e culturali.
Gli invitati parteciperanno ad uno spettacolo suggestivo e sempre innovativo, inscenato nella cornice del magico cortile medievale “sotto l’arco di Via Foglia” a Marcianise.
L’evento ruota intorno all’antico rituale della “Morte di Carnevale” rispolverato in chiave moderna, per celebrare in maniera divertente e singolare il Carnevale di una volta e il pianto che accompagna la fine di un periodo ludico e godereccio, per entrare invece nella Quaresima, periodo di austerita’ ed essenzialita’.
Con una massiccia dose di ironica rappresentazione collettiva che coinvolge il pubblico partecipante, si celebra la rituale veglia del defunto “Carnevale” rappresentato da un bamboccio disteso sul letto e circondato da decine di donne in lutto che piangono tutto cio’ che lasciano con la fine di Carnevale.
Dopo un’ esilarante “chiagnut” del morto a voce alta della mitica “Cecchinella”, testimone diretta dell’originale e tradizionale veglia al caro defunto, ci si mette in corteo per la processione che procede fino al ceppo di un imponente falo’ ardente, dove verra’ lentamente lasciato andare Carnevale e tutti i pensieri che lo accompagnano.
Durante la serata si alterneranno momenti di canti popolari, balli delle tipiche tammorriate campane, i suoni dei Bottari di Macerata e si esibira’ il musicista Marcello Colasurdo del gruppo I Zeza.
Il tutto si svolgerÓ intorno a lunghe fiaccolate ardenti che incorniciano un originale mercatino di creazioni artigianali.
A deliziare il palato ci sara’ la degustazione gastronomica di tipici piatti locali, tanto vino, chiacchiere e migliaccio.
Gli invitati saranno accolti da una magica atmosfera medievale, potranno danzare intorno al fuoco vestiti come la fantasia gli suggerisce, potranno godere di uno spettacolo culturale poliedrico e andranno via con il desiderio di ritornare allo Spazio Corrosivo per il prossimo evento.
Ingresso libero con tesseramento 5 euro.
Musica di Marcello Colasurdo (del gruppo I-Zezi)
Antichi “Bottari” di Macerata
Canti popolari e Tammorriate
Degustazione enogastronomica
Stand espositivi artigianali
In collaborazione con la Pro Loco Marthianisi.

Spazio Corrosivo Via Giulio Foglia, 63 -Marcianise (Ce) www.spaziocorrosivo.com <http://www.spaziocorrosivo.com>
Info & contatti: +39 3391196725 3357190345 info@spaziocorrosivo.com

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.