-

 

Le passeggiate a cura di Alessandro Santulli

Caserta e provincia, Marzo 2012

Comunicato stampa

Domenica 4 marzo, passeggiata in natura tra i castagneti di Roccamonfina
Incontro: nazionale Appia bivio-semaforo entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Poltrone sofÓ ed ex albergo) ore 9 e 25 spostamento con auto proprie
In collaborazione con l’associazione provinciale WORK IN PROGRESS proponiamo questo itinerario idoneo a tutte le fasce d’Ŕta, famiglie comprese, nel parco regionale di Roccamonfina (CE), posto nell’alto Casertano, di seguito le info specifiche
ore 10 e 30 arrivo a Ponte (CE) 430 metri, frazione di Sessa Aurunca
ore 11 passeggiata facile, 200 metri di dislivello, 2 ore di cammino effettivo, prima parte in leggera salita lungo il pendio sud-occidentale dell’ex vulcano di Roccamonfina camminando tra la tipica macchia mediterranea; raggiunta la cresta sommatale (orlo dell’ex vulcano) in localitÓ Le Forche (622 metri) lungo una sterrata in falsopiano ci rechiamo all’interessante fonte-lavatoio di Fontanafredda. Dopo una rinfrescante bevuta d’acqua sorgiva lungo strada poderale visiteremo il centro del borgo antico dove nella piazzetta consumeremo il pranzo al sacco, quindi percorrendo stradine interne sotto un bel castagneto arriveremo nella vicina contrada di San Domenico (600 metri). (qualche info sul parco naturale di Roccamonfina http://www.workinprogressonlus.eu/dove-siamo/parco-regionale/)
ore 15 Visita di circa 1 ora e 30 min al complesso monumentale dei Lattani (a 850 metri slm). Accompagnati da guida esperta (costo di 3,00 euro a persona), scopriremo le straordinarie testimonianze tardo gotiche e seicentesche del Santuario del Monte Lattani, la grotta del ritrovamento della statua della Madonna, i ricchi elementi scultorei del periodo durazzesco e aragonese del Regno di Napoli, i dipinti e le maioliche settecentesche, il chiostro con gli affreschi del Cinquecento e del Seicento, la statua della Madonnina posta su monte Lattani ed i panorami mozzafiato che danno su tutto il Casertano, dalla valle del Volturno al Matese.
(qualche ulteriori info http://www.santuariolattani.com/)
ore 17 e 30 saluti finali – inoltre come sempre tante foto-ricordo per tutti
Le responsabilitÓ sono individuali e non dei direttori di gita. Sono raccomandati un paio di calzature adatti all’ambiente montano, pranzo al sacco, tutto il percorso si svolge su comodo sentiero, la partecipazione alla passeggiata Ŕ gratuita.
Coordinatori:
Alessandro Santulli TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com
Emilio Prata TEL. 3349980910 prof.emiprata@gmail.com / workinprogress.roccamonfina@gmail.com
Domenica 18 marzo, Passeggiata in natura sul Matese con racchette da neve (Ciaspole)
Incontro: Caserta – piazzale della Seta – San Leucio ore 8 e 15
spostamento con auto proprie – per chi Ŕ pi¨ vicino al Matese pu˛ anche raggiungerci al secondo incontro a passo Miralago
Itinerario idoneo a tutte le fasce d’Ŕta, famiglie comprese
L’Associazione Turistica Territoriale e lo Sci Club Fondo Matese hanno il piacere di invitare tutti gli appassionati della montagna alla quarta edizione di “Una Ciaspolata… di gusto!”
Si tratta di una bellissima passeggiata sulla neve, attraverso boschi e pianori, con l’ausilio delle ciaspole o racchette da neve, che saranno messe a disposizione dagli organizzatori fino a 35 partecipanti, ovviamente chi le possiede usa le proprie. Al seguente link facile spiegazione di cosa sono le ciaspole
ore 10 incontro in localitÓ Miralago, Matese – iscrizione alla ciaspolata
ore 10 e 30 inizio percorso molto semplice per consentire la partecipazione a tutti, di circa 2/3 km, che per i pi¨ volenterosi si pu˛ allungare di 4/5 km
ore 16 ristoro presso la La Locanda del Nero, presso l’hotel Miralago per una appetitosa e ricca degustazione di prodotti tipici e di tante altre succulente specialitÓ.
ore 18 saluti finali – inoltre come sempre tante foto-ricordo per tutti
La quota di partecipazione di euro 20,00 a persona Ŕ suddivisa in:
euro 5 - quota di iscrizione ciaspolata (per tutti)
euro 5 - noleggio ciaspole (facoltativo)
euro 10 - partecipazione alla degustazione (facoltativo)
Coordinatori:
Alessandro Santulli TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com
Sisto Bucci TEL. 335 453487
Mario L. Capobianco TEL. 0823 911344 – 368 7398441
E’ indispensabile chiamare i coordinatori (al pi¨ presto), per aderire all’escursione e prenotare le ciaspole per chi ne Ŕ sprovvisto. Vi ricordo che sono disponibili SOLO 40 PAIA
Sono indispensabili delle calzature adatte all'ambiente montano, le responsabilitÓ sono individuali e non dei direttori di gita.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.