"Discoverland" al Black Cat

Caserta, 13 aprile 2012

Articolo e foto di Roberta Cacciapuoti

"Discoverland" Ŕ un progetto innovativo che vede protagonisti due cantautori e musicisti romani di talento: Pier Cortese e Roberto Angelini.
Ieri sera la terra della scoperta era al Black Cat di Caserta, locale di musica dal vivo che nel corso del prossimo mese ospiterÓ altre serate di rilievo per la rassegna "Luoghi musicali". Tra i concerti previsti ci sarÓ quello dei Foja, band napoletana di grande rilievo, ci sarÓ lo spettacolo di Musica Nuda, che vede protagonisti Petra Magoni e il nostro amico casertano Ferruccio Spinetti, e il concerto di Gianmaria Testa con il suo "Vita mia Tour".


Pier Cortese e Roberto Angelini hanno regalato al pubblico un concerto divertente e diverso da quelli ai quali si pu˛ assistere di solito, un concerto che Ŕ un vero e proprio viaggio nella musica. Muniti di chitarre acustiche, ipad e steel guitar Pier e Roberto scelgono bellissime canzoni del passato e le reinterpretano a loro modo. E' continua la citazione, le canzoni si sovrappongono e si mescolano tra loro dando vita a composizioni nuove e sempre diverse. Discoverland Ŕ un viaggio di esplorazione e rivelazione musicale, fatto per far assaporare al pubblico le canzoni che ama in un modo inaspettato e ricco di sorprese.

Con l'aiuto della nuova tecnologia dell'ipad, che permette di creare suoni originali a accattivanti, a far da supporto alle chitarre e alle steel guitar, le canzoni affrontare da Pier Cortese e Roberto (Bob) Angelini affascinano e coinvolgono il pubblico in una continua scoperta di novitÓ e in una continua sorpresa di interferenza musicale. Si va da "Wonderwall" degli Oasis, che in un primo momento si fa davvero fatica a riconoscere per quanto Ŕ stravolta e diversa, a "I feel good" di James Brown, fino a "A get up, stand up" di Bob Marley, da Rino Gaetano a Bjork fino a Paolo Conte con estrema disinvoltura tecnica e vocale. Discoverland Ŕ un gioco di sperimentazione e di collaborazione tra artisti che fa davvero piacere ascoltare.

Al Black Cat Club rassegna "Luoghi Musicali"

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.