Lello Petrarca presenta "Non Volo"

31 Maggio 2012

Comunicato stampa

E’ disponibile da questa mattina, giovedý 31 maggio, su tutti i canali digitali Non Volo (Canzoni), prima prova solista del musicista sammaritano Lello Petrarca. Otto tracce che corrono per le strade del pop, jazz, rock, folk in sella ad improvvisazioni e arrangiamenti che fondono strumenti acustici ed elettrici in un melting pot di generi e suoni unico. Una vera e propria enciclopedia della musica quella sulla quale la Ultrasound, l’etichetta padovana produttrice del disco, ha deciso di puntare a ridosso del periodo estivo. Dopo il mese di rodaggio sulle piattaforme digitali sarÓ il momento della stampa, prevista per l’ultima settimana di giugno, e di un minitour di presentazione. “Il disco – ha raccontato Lello Petrarca – Ŕ nato in maniera istintiva. Una caratteristica che si pu˛ riscontrare giÓ nella composizione dei brani. Ho poi rivisto i pezzi spinto dalla curiositÓ di sperimentare arrangiamenti e diverse sonoritÓ ottenute dagli strumenti utilizzati”. I brani, che hanno preso vita in un primo momento come idee strumentali, sono nati dalla collaborazione artistica tra Petrarca e Salvatore Viggiano, autore dei testi. Molti i compagni di viaggio che hanno affiancato il musicista nella realizzazione dell’album. Notevoli gli interventi delle voci di Linda Coppola e Asa (Agnese Vetrella) e quelli del sax soprano Emilio Merola e del sax tenore Gianni D’Argenzio nelle cover di Pino Daniele “Je so’ pazz” e “Quanno Chiove”. Importante l’impronta lasciata dalla batteria di Davide Mantonavelli e toccanti le narrazioni di Salvatore Viggiano. “Un’avventura unica che mi ha permesso di mettere in ordine le esperienze vissute in anni di collaborazioni con grandi artisti del palcoscenico nazionale e internazionale, rielaborarle e restituirle al pubblico nella forma che da sempre rappresenta il mio miglior modo di comunicare: il pentagramma. Un’esperienza – ha concluso Petrarca – che Ŕ servita anche da stimolo per nuovi progetti sui quali sto giÓ riflettendo”.

Bio

Alla formazione pianistica ha poi affiancato la conoscenza di ogni tipo di strumento, caratteristica che lo ha portato a collaborare come compositore, arrangiatore e turnista con numerosi artisti locali e nazionali tra i quali: Nino Buonocore, Francesca Schiavo, Daniele Sepe, con cui ha suonato sui palchi pi¨ importanti d'Italia e d'Europa, Marco Zurzolo, Stefano Di Battista, Giovanni Amato, Markus Stockhausen, Isabella Ferrari, Martux_m crew, Gianluigi Trovesi, Lutte Berg, Pino Minafra, Antonio Onorato, Enrico del Gaudio, Antonio Jasevoli, Roberto Schiano, Sandro Deidda, Gianfranco Campagnoli, Alberto D’Anna, Francesco Sansalone, Massimo Ferrante, Aldo Vigorito, Giulio Martino, Lino Volpe, Luca Aquino, Marzouk Mejri, Karl Potter, Micrologus, Gino Rivieccio, Patrizio Rispo, Rosaria De Cicco, Gianfranco Gallo ed altri ancora.
Ha poi collaborato con il tenore Pino De Vittorio esibendosi nella stagione concertistica dell'associazione Alessandro Scarlatti di Napoli nel novembre del 2008, nella rassegna Leuciana Festival (luglio 2009), nella rassegna I Magnifici Sette (dicembre 2009), nella rassegna L'arte Degli Oziosi di Minori (luglio 2010), nella rassegna Un'estate Al Madre organizzata dal museo Madre di Napoli (settembre 2010), nella rassegna Sorrento Jazz curata da Tullio De Piscopo (gennaio 2011). Si Ŕ esibito nella rassegna Nick La Rocca Jazz Festival in collaborazione con Lino Volpe (ottobre 2010) e nel Napoli Jazz Festival 2011 con Gianluigi Trovesi e Markus Stockahausen. Ha infine collaborato con il noto trombettista americano Andy Gravish.
Uscite televisive: San Remo rock su RAI UNO, Tim Tour su ITALIA UNO (COLLABORAZIONI POP) e concerto di Daniele Sepe su RAI TRE.
Numerose sono le sue collaborazioni in CD come sideman: Truffe & Other Sturiellet CD di Daniele Sepe 2004 edizioni Polosud, Nia Maro CD di Daniele Sepe 2005 edizioni Il Manifesto, Una banda di pezzenti CD di Daniele Sepe 2006 edizioni RaiTrade, Biancofiore CD di Enrico Del Gaudio 2006 edizioni Il Manifesto, Ricuordi CD di Massimo Ferrante 2006 edizioni Felmay, lI Delirio di Ulisse CD di Francesco Sansalone 2007, ed altre ancora.
Ha collaborato alla composizione e registrazione delle musiche per un documentario di Marco Paolini andato in onda su La7.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.