Dialoghi di Carditello: Le Metamorfosi

Carditello (CE) - maggio 2017

Comunicato stampa

La Fondazione Real Sito di Carditello, presieduta dal Prof. Luigi Nicolais e diretta da Angela Tecce, organizza i Dialoghi di Carditello_Le Metamorfosi, un ciclo di incontri realizzati in collaborazione con le associazioni Astrea, Sentimenti di Giustizia e A voce Alta, per approfondire i temi legati alla natura, al territorio e alla cultura.
Sabato 6 maggio
2017, ore 11, La terra trasfigurata. Dialogo tra un fotografo e uno scrittore
con Antonio Biasiucci e Antonio Pascale
L'incontro sarà dedicato all’immagine e alla parola, tra realtà e narrazione. Osserveremo il mondo contadino, con i suoi ritmi, colto nei momenti di lavoro e di aggregazione, attraverso le fotografie di Antonio Biasiucci, tratte delle serie Pani, Vacche, Vapori, Impasto.
Approfondiremo il rapporto tra lo sguardo e la letteratura con una selezione di sei immagini che sono state alla base dell’educazione sentimentale di Antonio Pascale e scopriremo come gli elementi specifici del territorio casertano possano trasformarsi in materia narrativa.
Il tema dei Dialoghi è Le Metamorfosi, inteso come mutazione di forma o rivelazione di una forma originaria ma riposta. Collocate tra natura e artificio, scienza e mito, storia e arte, le metamorfosi si prestano a una riflessione ampia sui temi della forma, dell’abitare lo spazio e, soprattutto, della hybris, come dismisura, oltranza, arroganza di cui - per una legge di necessità - si finisce per subire il ritorno. Evidenti le implicazioni etico-politiche, o civili, se si vuole usare un lessico vichiano: anche la trasformazione violenta del paesaggio o le mutazioni antropologiche hanno a che fare con la metamorfosi.
Non ultima, tra i motivi ispiratori, la ricorrenza dei duemila anni della morte di Ovidio. Con lui, mediatore formidabile tra grecità e latinità, si celebra uno dei classici che più hanno inciso sulla memoria culturale dei moderni.
Mutamento e territorio saranno il fulcro della proposta culturale anche degli altri appuntamenti, possibili grazie all’impegno organizzativo di Agenda 21 per Carditello e al supporto tecnico di Coldiretti Caserta.
Uno spazio sarà dedicato, di volta in volta, alla presentazione dei prodotti d’eccellenza del territorio, offerti, stavolta, dall’Azienda vinicola Regina Viarum e dall’Azienda agricola Santopaolo
I relatori
Antonio Biasiucci, nato a Dragoni (CE) nel 1961, agli esordi dell’attività di fotografo ha condotto una ricerca sulla memoria personale, sui riti, ambienti e persone del paese natale oltreché sulle periferie urbane. Fin dagli inizi la sua ricerca si esprime attraverso un viaggio all’interno degli elementi primari dell’esistenza. Ha ricevuto riconoscimenti internazionali quali il premio European Kodak Panorama (1992), il Kraszna/Krausz Photography Book Awards (2005) per la pubblicazione del volume Res. Lo stato delle cose e il Premio Bastianelli (2005). Numerose sue opere sono parte di collezioni permanenti di musei e istituzioni, in Italia e all’estero. Nel 2015 è stato scelto tra gli artisti Padiglione Italia alla Biennale dell’Arte di Venezia.
Antonio Pascale, nato a Napoli nel 1966, è vissuto prima a Caserta poi a Roma, dove attualmente vive e lavora. È scrittore, saggista e autore televisivo. Tra i suoi libri ricordiamo La città distratta (2001), La manutenzione degli affetti (2010), Le attenuanti sentimentali (2013) e Le aggravanti sentimentali (2016). Scrive per il Foglio, Il corriere della sera, il Mattino e il Post, le Scienze. Con l'astrofisico Amedeo Balbi ha scritto e interpretato due spettacoli teatrali, Dal Big Bang alla città in sei immagini e La materia sentimentale, una storia del libero arbitrio. Quattro lezioni sentimentali è il titolo del sua conferenza-spettacolo.
Le Aziende
L’azienda vinicola Regina Viarum è situata a Falciano del Massico (CE), tra il Vulcano spento di Roccamonfina e il Litorale Domitio. Qui la famiglia Maddalena coltiva dalla fine del XIX secolo le sue vigne. Con la nascita della Cantina ad opera dei fratelli Maddalena è stato portato avanti il progetto di recupero e valorizzazione della tradizione vinicola familiare. L’azienda produce due Falerno del Massico DOP Primitivo, “Barone” e “Zer05”, un Rosato Roccamonfina IGP “Petali” ed un Vino Rosso “Carisma”, a base di uve Primitivo.
L’Azienda Agricola Santopaolo, è specializzata nella produzione di ortaggi, frutta e, in particolare, di salumi di maiale nero casertano allevato allo stato brado. L’azienda, situata a ridosso del fiume Garigliano, alle pendici dei monti di Roccamonfina, nel comune di Rocca D’Evandro (CE), a pochi passi da Suio Terme, garantisce l’alta qualità delle carni che vengono lavorate per la produzione di salumi e vendute al dettaglio. 
sabato 20 maggio, ore 11.00 - Atteone. Immagini di una colpa tragica, incontro con Gennaro Carillo, letture di Roberto De Francesco
sabato 27 maggio, ore 11.00 - Cicatrici nella tua bellezza. Incontro con Suor Rita Giaretta e Monica Coretti. Conclusioni di Nadia Verdile

Info e prenotazioni:
Real Sito di Carditello, via Carditello, San Tammaro (CE)
ingresso gratuito
Sito web: www.fondazionecarditello.org
Facebook: Fondazione Real Sito di Carditello
prenotazione@fondazionecarditello.org

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.