Palio di Celestino V 2017

Raviscanina (CE) - 16 e 17 settembre 2017

Comunicato stampa

La dodicesima edizione del Palio di Celestino V Ŕ ai nastri di partenza con il programma definito nei minimi particolari. Infatti, con l’adesione de I Musici e gli Sbandieratori de I Casali di Minturno, quello del Corteo Storico Castrum Thorae Marzani et Mignani e gli Arcieri di Vairano Patenora che vanno ad integrare quelle che erano le adesioni giÓ pervenute dei gruppi di tammorra di Carinaro e il corteo storico dei Sancti Benedicti e l’opera dell’Associazione Antiqua che illustrerÓ i mestieri medievali, il cerchio Ŕ chiuso. Il primo giorno della kermesse vede, tra l’altro, la famosa corsa delle Botti in localitÓ Quattroventi con doppio giro della rotonda nella cui parte centrale regna la statua di Celestino V ed arrivo nell’attigua piazza. Vi Ŕ da dire che, appunto, la sacra immagine del Santo concittadino fu inaugurata dalle spoglie mortali dello stesso Santo il 29 maggio 2011 in occasione della peregrinatio del 2011. La gara Ŕ riservata alle contrade di Raviscanina, denominate Gli Orsini, I Marzano, San Michele Arcangelo , I Drengot , famiglie che regnavano all’epoca e che rappresentavano questa nostra Regione nello scacchiere nazionale delle nobiltÓ d’Italia. Infatti, la pi¨ antica nobiltÓ italiana, giÓ titolata ed accettata dai Re Normanni, risiedeva nel Regnum Siciliae ed erano iscritte nei due seggi di Napoli e del Meridione e confermati nel 1268 da Re Carlo d’Angi˛ che aveva conferito, egli stesso, funzioni giuridiche ed amministrative nel Granducato di Napoli e del Regno delle Due Sicilie. Alla sera del 16 settembre, tammorra in piazza Quattroventi. Il giorno 17, invece, mercatino medievale per tutta la giornata dell’associazione culturale Antiqua, Messa solenne presieduta dal Vescovo di Alife/Caiazzo S.E. Valentino Di Cerbo, Gran corteo storico, rappresentazione in piazza di un matrimonio medievale e spettacolo degli sbandieratori e musici. Infine premiazione della contrada vincitrice della Corsa delle Botti che parteciperÓ al Palio di Serrone

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.