Eventi alla Reggia

Caserta - settembre 2018

Comunicato stampa

domenica 9 settembre, il complesso vanvitelliano sarā aperto in via straordinaria dalle 8.30 fino alle 22.30 e l’esperienza di visita sarā arricchita da un ricco palinsesto di eventi culturali che si affiancano alle mostre temporanee giā in programma.
Si comincia in Cappella Palatina alle 11 con il concerto di musica classica tenuto dalla “Gino Neri”, orchestra nata nel 1898 e composta da circa 40 elementi con strumenti a plettro e a pizzico. Oltre alle classiche mandole e mandolini, sarā possibile ammirare alcuni strumenti musicali unici al mondo, realizzati per poter eseguire un repertorio sinfonico di oltre 400 brani.
Dalle 19.30 sarā possibile accedere pagando un biglietto agevolato del costo di 3 euro, valido per visitare gli Appartamenti Storici e una parte del Parco. Durante la visita sarā possibile assistere a due concerti, sul Vestibolo superiore con il soprano Maria Massa e lungo il Cannocchiale con "Virginia Sorrentino Quartet".
Da segnalare anche le visite guidate brevi del personale della Reggia che offriranno l'opportunitā di approfondire la storia del Palazzo Reale.
Il programma si completa con le mostre temporanee ubicate negli Appartamenti Storici: l’esposizione fotografica Campania Mirabilis, le installazioni di Organismi Estremofili e di Tempus-Time, le tavole originali del progetto Fumetti Nei Musei e infine la mostra multimediale Modigliani Opera, anch’essa aperta in orario serale ma non inclusa nel prezzo del biglietto.
Il 9 e il 15 settembre dalle 19.30 alle 22.30
(ultimo ingresso alle 21.45) sono previste due aperture straordinarie degli Appartamenti Reali e di parte del Parco col biglietto di 3 euro, animate da concerti, visite guidate, rievocazioni storiche e installazioni luminose.
Visite guidate, aperture straordinarie e iniziative speciali: sabato 22 e domenica 23 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio indette dal Mibac, la Reggia si anima con un ricco programma di eventi.
Sabato 22 settembre
dalle 19.30 alle 22.30 gli Appartamenti Storici e il Parterre del Parco Reale saranno eccezionalmente aperti al costo di 1 euro.
Variegato il programma delle iniziative a cui č possibile partecipare gratuitamente: alle 20 nel Teatro di Corte sarā presentata la performance artistica “Le onde gravitazionali: una nuova finestra sull’universo” grazie alla collaborazione con l’Universitā degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, performance che si ripeterā anche domenica alle 18.
Sempre sabato sera, in Cappella Palatina, si potrā assistere al concerto del pianista Luca Lione, mentre in Sala d’Alessandro verrā proiettato un video illustrativo del restauro del trono di epoca napoleonica. Infine in Sala Giunone verranno presentate le attivitā di restauro degli elementi architettonici, artistici e del verde storico della Reggia e del Parco Reale grazie a una proiezione a ciclo continuo e agli interventi dei progettisti in programma alle ore 20 del sabato e alle ore 17 della domenica. Le attivitā in Sala d’Alessandro e in Sala Giunone proseguiranno anche nella giornata di domenica 23 settembre.
domenica 23 settembre
Alle ore 10, 11 e 12 dall’ingresso del Giardino Inglese partiranno tre visite guidate tematiche sulla storia del Giardino da delizia reale a orto botanico; nel corso della visita saranno presentate anche le fasi produttive di AmaRe – l’amaro della Reggia, prodotto con le erbe coltivate nel Giardino Inglese.
L’Acquedotto Carolino sarā invece teatro di una “passeggiata reale” nel Comune di Valle di Maddaloni, in programma alle 9.30 nel piazzale antistante i Ponti della Valle: i visitatori saranno accompagnati lungo il tracciato dell’Acquedotto dai Ponti della Valle agli antichi mulini per godere del paesaggio e conoscere questa grandiosa opera vanvitelliana.
L’Archivio Storico apre le porte ai visitatori domenica dalle 9 alle 13, permettendo a studiosi e appassionati di ammirare le testimonianze documentarie inerenti al riformismo socio-economico di Carlo di Borbone, alla costruzione della Reggia e agli atti amministrativi che documentano dinamiche economiche e sociali dell’epoca. Anche il laboratorio di restauro di materiale cartaceo sarā aperto ai visitatori con una dimostrazione pratica delle tipologie di intervento dei restauri in corso.
Le iniziative in programma per domenica 23 settembre si concludono con una visita guidata della Biblioteca Palatina, in cui si conservano le lettere di Luigi Vanvitelli indirizzate al fratello Urbano, abate della Chiesa di S.Giovanni del Fiorentini in Roma. Un’opportunitā da cogliere per conoscere un lato meno noto della personalitā di Luigi Vanvitelli.
Per conoscere le modalitā di prenotazione alle iniziative e per avere maggiori informazioni sulle Giornate Europee del Patrimonio alla Reggia di Caserta č possibile consultare il sito www.reggiadicaserta.beniculturali.it
domenica 30 settembre
, dalle ore 9, Volere volare II - rievocazione volo 1789
Nel 1789 a Napoli, alla presenza del Re Ferdinando IV e della regina Maria Carolina, fu eseguito il volo inaugurale di una mongolfiera creata dal lucchese Vincenzo Lunardi. A partire dal 2017, ogni anno nel Parco della Reggia di Caserta viene rievocato questo evento, come anteprima del Raduno Internazionale delle Mongolfiere che si tiene pochi giorni dopo nel Comune di Fragneto Monforte (BN). Madrina della manifestazione sarā Nadia Verdile.

Ricco anche il programma delle mostre temporanee visitabili a settembre: il 7 inaugura “Human Fights Rights Lights” di Umberto Ciceri, che si aggiunge all’esposizione fotografica “Campania Mirabilis”, alla mostra di tavole originali di maicol&mirco per il progetto Fumetti Nei Musei, alle installazioni di Michelangelo Penso per la mostra “Organismi Estremofili” e alle installazioni e tele di “TEMPUS-TIME” di Marco Lodola e Giovanna Fra. Tutte le mostre sono comprese nel biglietto di ingresso alla Reggia, ad eccezione di Modigliani Opera, interessante esposizione multimediale che permette al visitatore di immergersi letteralmente nella vita e le opere di Amedeo Modigliani grazie alla realtā aumentata e virtuale.

Maggiori informazioni sulle iniziative in programma saranno pubblicate sul sito www.reggiadicaserta.beniculturali.it e sulle pagine social del Monumento.

Aperture serali

La Reggia ha organizzato delle aperture straordinarie per tredici serate, a partire da domenica 27 maggio fino al 15 settembre, al costo simbolico di 3 euro.
Le aperture serali riguarderanno solo gli Appartamenti Storici, e sono previsti concerti, rievocazioni storiche, incursioni teatrali e iniziative di promozione culturale in collaborazione con enti e associazioni del territorio.
Per partecipare alle visite serali č necessario acquistare il ticket d’accesso esclusivamente alla biglietteria del Palazzo Reale a partire dalle ore 19 (ultimo ingresso ore 21.30). Non sarā disponibile per queste serate il servizio di prenotazione online.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.