Biagio Izzo

 

Fiorella Mannoia

Levante

Loredana Bertè

 

Estate da BelvedeRE

S. Leucio (CE) - Dal 7 al 23 luglio 2020

Comunicato stampa

7 luglio, BelvedereKids
Aree giochi gonfiabili, laboratori creativi, maschere e divertimento per bambini di tutte le età.
Una giornata all'insegna della famiglia in una cornice davvero magica.
13 luglio,
Gran Concerto Della Barriera
L’evento live dedicato alla celebre saga di “GAME of THRONES”, per la prima volta in Italia.
Tre appuntamenti unici in Italia: Cervere (CN), Firenze e San Leucio. L’ENSEMBLE SYNPHONY ORCHESTRA, con oltre 80 elementi on stage tra musicisti e coro omaggerà la colonna sonora de “Il Trono di Spade” nelle location estive più suggestive d’Italia.
I brani saranno eseguiti in un crescendo di pathos e coinvolgimento, anche grazie alla voce narrante di DANIELE GIULIANI, doppiatore ufficiale del protagonista assoluto della serie.
Chiudendo gli occhi il pubblico sarà cullato dalla musica e dalla voce del beniamino Jon Snow.
14 luglio
, Biagio Izzo in Autovelox
Con Mario Porfito e Francesco Procopio.
La trama è incentrata su tre personaggi e un viaggio che (forse) li aiuterà a capire quanto sia arrivato il momento di cambiare qualcosa delle loro vite. “È il quindici Agosto - si legge nelle note ddi regia- tutta l’ Italia è in vacanza, al mare. Tutti tranne Tre. Ed è proprio la loro giornata che vogliamo raccontare. Biagio, Mario e Francesco sono tre carabinieri. Integerrimi ma non troppo, ligi alle leggi ma fino ad un certo punto, uomini d’azione proprio per niente. Infatti quel giorno devono prestare servizio con un apparecchio dell’autovelox sulla Basentana. Il quindici agosto con un Autovelox su quella strada? Praticamente una cosa inutile, per intenderci un po’ come dover attraversare un ghiacciaio coi braccioli".
Ma nella vita niente accade per caso. I tre, per una serie di sfortunati eventi saranno costretti a passare lì la notte, a tredici chilometri dal paese, solo in compagnia dell’Autovelox. La proverbiale capacità di adattamento dei napoletani ad ogni situazione è proverbiale, infatti dalla macchina di servizio di Biagio, ormai con la batteria scarica, verrà fuori ogni genere di conforto, da una tenda da campeggio ad una torta con le candeline. "Che cosa farebbero i nostri carabinieri - proseguono le note - se in quella strada trovassero una borsa con dei soldi? E se in quella borsa ci fosse anche una considerevole dose di cocaina?”.
16 luglio, Fiorella Mannoia - Personale Tour
Fiorella Mannoia inizia la sua carriera nel 1968, distinguendosi nel panorama musicale italiano per il suo timbro vocale particolare e per le interpretazioni di pezzi di altri artisti. Ha calcato il palco del Festival di Sanremo cinque volte, riuscendo ad aggiudicarsi due volte il Premio della Critica. Nel 1992 riceve il Telegatto di TV Sorrisi e Canzoni alla manifestazione "Vota la voce". È la terza artista con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con sei Targhe Tenco al suo attivo, a pari merito con Ivano Fossati e Fabrizio De André, che la rendono la cantante femminile con il maggior numero di premi vinti in questa manifestazione. Il 2 giugno del 2005 viene nominata Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Fiorella Mannoia è stata inoltre insignita nel Benin del titolo di “Cavaliere dell’Ordine del Consiglio Mondiale del Panafricanismo”. La cantante è stata premiata per aver contribuito a far conoscere in Italia la figura del leader politico Thomas Sankara e per la vicinanza al popolo e alle donne africane. Oltre alla carriera di cantante, ha avuto anche varie esperienze a livello recitativo.
Da "Combattente" a "Personale": apparentemente i titoli dei due album di Fiorella Mannoia - quello del 2016 e quello che esce in questi giorni, sono agli antipodi. Ma la cantante non è cambiata, e non ha smesso di combattere, né di raccontare le cose dal suo punto di vista.
Il titolo del disco fa riferimento alla “Personale”, ad una mostra “piccola e umile” di fotografie che accompagnano ogni canzone - la cantante, come ci ha raccontato nella nostra intervista - si è appassionta di fotografia. E fa riferimento al suo punto di vista, sempre esplicito, quello di una persona che non ha paura di esporsi.
20 luglio, Levante live
La rapidissima ascesa di LEVANTE, la cantautrice che è già un’icona pop, inizia nell’estate 2013 quando col suo singolo d’esordio “Alfonso” (diventato subito una hit, disco d’oro e un vero e proprio manifesto generazionale) domina sia l’airplay radiofonico che le piazze ed i festival di tutta Italia. La crescita è inarrestabile e sostenuta “a quattro mani” dal suo pubblico adorante e dalla critica, unanimi nel consacrare la giovane siciliana trapiantata a Torino come “la nuova stella nascente della musica italiana”.
Il suo primo album “Manuale Distruzione” esce a marzo 2014 ed entra subito nella top ten delle vendite. Levante condivide il tour con Max Gazzè prima (2013) e con i Negramaro poi (2014). Nell’autunno 2014 inizia a scrivere il secondo album: appena terminate le registrazioni, parte per un tour negli Stati Uniti dove suona al SXSW in Texas, poi a Los Angeles e New York.
Una volta rientrata in Italia, pubblica il singolo “Ciao Per Sempre” che anticipa “Abbi Cura di Te”, uscito il 5 maggio (INRI / Carosello Records). Il nuovo lavoro non delude le alte aspettative: Levante prosegue così la sua ascesa sia sul fronte social (dove la condivisione del suo mondo musicale ed estetico alimenta su base quotidiana una community fedele e dalla crescita sorprendente) che dal vivo: l’ABBI CURA DI TE TOUR dura oltre un anno e registra ovunque un grande successo. Alle date del tour si affiancano collaborazioni e partecipazioni ad eventi speciali, come il Coca Cola Summer Festival, la Beck’s Unacademy e i concerti in apertura a Paolo Nutini.
In autunno pubblica “Abbi Cura di Te” anche in versione vinile e “Finchè Morte Non Ci Separi”, interpretato con la mamma nel toccante video del terzo singolo estratto dall’album.
Nel mese di novembre 2015 riceve il “Premio Bertoli”, assegnato ai cantautori in grado di arrivare al cuore della gente, attraverso i contenuti dei loro testi, l’impegno sociale e il non uniformarsi alle tendenze di pensiero e di moda attuali. A dicembre si esibisce in Calabria per il Premio “Musica Contro Le Mafie” associazione legata a Libera!.
Oltre che cantautrice impegnata, Levante è sempre più ambita dal mondo della moda che ne riconosce un’icona di stile naturale e versatile: partecipa ad eventi per Alberta Ferretti, Gucci, Missoni, Pitti Uomo e ottiene le copertine di diversi fashion magazine.
Inizia il 2016 con un nuovo tour e già concentrata nella scrittura del prossimo disco. Nel mese di febbraio diventa la prima artista italiana ad essere segnalata dall’account ufficiale di instagram @music.
Tra marzo e aprile decide di organizzare dei concerti speciali a Milano e Torino, con ospiti live a sorpresa e una scenografia arricchita per coinvolgere attivamente il pubblico in un’idea di festa.
La risposta del pubblico è clamorosa: l’Alcatraz di Milano va sold out in prevendita e deve spostare lo show sul palco principale, dedicato ai grandi eventi. Duemila persone assistono a un concerto tutto d’oro, le recensioni del giorno dopo la consacrano come una grandissima performer live. A Torino, “casa sua”, è necessario organizzare tre concerti consecutivi per accogliere tutto il pubblico.
Il Primo Maggio 2016 Levante è tra gli artisti chiamati a suonare a Taranto davanti a oltre 200.000 persone, per la manifestazione annuale indetta dal comitato “Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti” a tutela della salute, dei diritti civili fondamentali e del lavoro.
L’estate 2016 è dedicata alla registrazione del nuovo disco e allo sviluppo di nuovi progetti (tra cui una collaborazione con Trussardi Eyewear e un mini tour acustico per il marchio Lancome). Il lavoro discografico è intervallato solo da alcune date speciali: in Sardegna, dove Levante suona finalmente per la prima volta al prestigioso festival Abbabula, e nelle città di Roma (inaugurazione di Villa Ada Incontra Il Mondo), Milano (Festival per i 40 anni di Radio Popolare), Senigallia (per il CaterRaduno di Radio Due) e Torino (per i 10 anni di Torino Pride). A Settembre Levante è ospite di Singcity, il primo festival diffuso organizzato da RDS e Onstage. Segue a ottobre, sempre nel capoluogo lombardo, la partecipazione al Festival Delle Lettere, dedicato alla cultura della lettera scritta a mano. Nel frattempo, spinta anche dalle richieste di diversi editori, realizza il sogno nel cassetto di scrivere “la sua canzone più lunga”: un romanzo di narrativa.
In novembre accoglie l’invito dei due rapper più celebri e controversi d’Italia, J-Ax e Fedez, a partecipare a un cameo nel loro brano “Assenzio” – e nel relativo videoclip. Il singolo viene pubblicato in digitale il 18 novembre e in meno di 24 ore è già in vetta alle classifiche su tutte le piattaforme, ottenendo in seguito il triplo disco di platino.
Il 2017 si preannuncia come l’anno della consacrazione: a gennaio pubblica per Rizzoli il suo primo romanzo, intitolato “Se Non Ti Vedo Non Esisti”. Nelle prime tre settimane il romanzo giunge alla quarta ristampa ed entra nella classifica dei libri di narrativa più venduti in Italia. Sull’onda del successo Levante pubblica un assaggio esclusivo del nuovo album in uscita in primavera: il brano “Non Me Ne Frega Niente” viene accompagnato da un videoclip ufficiale che in poche ore raggiunge il vertice della classifica trending su Youtube. La copertina del terzo capitolo discografico della cantautrice siciliana, intitolato “Nel Caos Di Stanze Stupefacenti” e previsto per il 7 aprile, viene svelata in diretta televisiva a Che Tempo Che Fa. A ridosso dell’uscita dell’album Levante vince il premio “Miglior Artista Alternative” ai prestigiosi Coca Cola Onstage Awards, che ogni anno premiano le eccellenze della musica live italiana.
L’uscita del nuovo album vede Levante impegnata in un denso tour promozionale che tocca i principali media nazionali e che la porta ad incontrare i propri fan in un lungo instore tour nelle principali città italiane. Ad una settimana dal debutto del disco sono i numeri a parlare: “Nel caos di stanze stupefacenti” si piazza direttamente al 2° posto della classifica FIMI/GFK – TOP OF THE MUSIC dei dischi più venduti. Anche sul fronte digitale i numeri sono stupefacenti: ben 9 brani su 12 del disco sono entrati nella classifica “Top 50 Viral” di Spotify e i singoli “Non Me Ne Frega Niente” e “Pezzo di Me (feat. Max Gazzè)” ottengono la certificazione di disco d’oro digitale. Gli ottimi risultati del disco preannunciano un ritorno di successo per la cantautrice, che si prepara a portare dal vivo i nuovi brani in tutta Italia nella primavera e nell’estate 2017: le 6 date del tour “Nel Caos” vengono inoltre preannunciate dall’esibizione sul prestigioso palco del concerto del 1 Maggio a Roma.
Il 19 maggio 2017, anticipata da rumors nelle settimane precedenti, viene confermata la sua partecipazione nel ruolo di giudice a “XFactor 11”, il TV show di punta di Sky Uno. La collaborazione con Sky prosegue nel 2018: Levante è infatti tra gli artisti selezionati da Sky Arte per la produzione originale “Sky Arte Sessions” andata in onda in prima serata e che vede l’artista eseguire accompagnata dalla sua band alcuni dei brani più importanti della sua carriera in una cornice nuova ed esclusiva. L’artista conclude un anno di successi con il premio speciale di Rockol “Artista Dell’anno”, consegnato durante la cerimonia dei Rockol Awards. Levante è inoltre apparsa nel numero di dicembre / gennaio della prestigiosa rivista internazionale Monocle, che la descrive come “an italian superstar in the making. “
Levante ha una carriera di successo anche come autrice: ha recentemente scritto una canzone per il nuovo album di Gianni Morandi “D’amore d’autore”, intitolata “Mediterraneo”. Ha anche duettato con Tiziano Ferro nel singolo di successo “Valore Assoluto”, estratto dal suo album “Il Mestiere della Vita Urban vs. Acoustic”, piazzatosi nelle classifiche nazionali e dominando l’airplay radiofonico. Infine, ha duettato nel pezzo “Io Solo Io Ora” dello storico gruppo Casino Royale.
Nei primi mesi del 2018 Levante ha calcato i palchi d’Europa e d’Italia con i tour “Caos in Europa” e “Caos In Teatro” registrando il tutto esaurito nelle oltre 30 date, che hanno visto un pubblico di oltre 200.000 persone. Per questo motivo ha ricevuto il premio “Best Tour” ai Wind Music Awards 2018 a Verona. A maggio, dopo essersi esibita nuovamente al concerto “1 Maggio Taranto Liberi e Pensanti” e dopo aver ricevuto il prestigioso “Premio Barocco”, Levante aggiunge al suo curriculum artistico un’importante collaborazione internazionale: la canzone “Stay Open” che vede il featuring con il pluripremiato DJ e produttore Diplo e la nuova stella nascente del pop Mø; la traccia è parte del progetto Tuborg Open. Il 1 ° giugno Levante è stata ospite di J-AX e Fedez al concerto-evento “La Finale” allo stadio di San Siro, esibendosi con loro nella hit “Assenzio” davanti ad una folla di 80mila persone.
Durante l’estate 2018 si dedica alla scrittura del suo secondo romanzo, intitolato “Questa è l’ultima volta che ti dimentico”, che esce il 13 novembre registrando un’accoglienza entusiasta e toccando subito la top ten di vendita in Italia.
In dicembre, riceve il Premio “Musica Contro le Mafie” per il valore e l’impegno contenuti nella sua hit “Non Me Ne Frega Niente”. A inizio 2019 viene dedicato all’artista un servizio sul prestigioso numero speciale di Vogue “Vogue 100”, ovvero la guida annuale alle 100 persone in grado di influenzare le tendenze mondiali nella moda e nell’arte.
Il 2019 si apre con i lavori al suo quarto album “Magmamemoria”, che verrà pubblicato per Warner Music Italy in autunno ed è anticipato dal singolo “Andrà tutto bene” in uscita il 5 aprile
23 luglio, Loredana Bertè
Sorella minore di Mia Martini (1947-1995), è ritenuta sin dagli anni settanta una delle interpreti più note e poliedriche del panorama musicale italiano[2]. Grazie alla sua forte personalità vocale e interpretativa, Loredana Bertè è definita la Regina del Rock italiano[3][4]. Assai discussa anche per le complesse vicissitudini personali, vanta una lunga carriera musicale durante la quale ha pubblicato 17 album in studio, 5 album dal vivo, 2 EP e 3 raccolte ufficiali, vendendo oltre 7 milioni di dischi in tutto il mondo.
Dopo aver collezionato numerose esperienze come attrice e ballerina, intraprende la carriera discografica imponendosi all'attenzione del grande pubblico con il brano Sei bellissima (1975). Dedicato (1978) la consacra poi definitivamente come esponente di spicco nel panorama musicale nostrano, ma è a cavallo del decennio successivo che la Bertè raggiunge l'apice della popolarità, registrando brani quali E la luna bussò e In alto mare.
Nella sua carriera ha vinto numerosi premi, tra cui un Festivalbar, cinque Vota la voce, un Un disco per l'estate, tre Wind Music Awards e due RTL Power Hits.
La sua discografia vanta importanti collaborazioni con alcuni fra i migliori artisti e produttori italiani come Alberto Radius, Mario Lavezzi, Ivano Fossati, Corrado Rustici, Fiorella Mannoia e Luca Chiaravalli.
Per lei hanno scritto alcuni dei più prestigiosi cantautori italiani, fra cui Biagio Antonacci, Edoardo Bennato, Gianni Bella, Gaetano Curreri, Pino Daniele, Ivan Graziani, Bruno Lauzi, Luciano Ligabue, Mango, Gianna Nannini, Mariella Nava, Ron, Enrico Ruggeri, Renato Zero, oltre ai già citati Lavezzi, Fossati e alla sorella Mia Martini, che ha anche partecipato alla realizzazione di alcuni suoi lavori, cantando con lei nell'intensa Stiamo come stiamo (1993), presentata a Sanremo.
Ha partecipato complessivamente a undici edizioni del Festival e nel 2008 le è stato assegnato un premio speciale della Città di Sanremo, oltre al Premio della Sala Stampa Radio & TV per il controverso brano Musica e parole. 
26 Luglio, show dei comici di Made In Sud.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.