IAGO: Demo Autoprodotto

recensione di Salvatore Esposito


Buono questo demo degli IAGO formazione casertana, gi nota ai pi per la partecipazione al SUN Music Festival, composto da solo due canzoni ma si comprende subito di che pasta sono fatti. Il gruppo gira molto bene musicalmente sotto la sapiente guida di Antonio Celentano, autore per altro di testi e musica di entrambi i brani, si sente che hanno trovato l'alchimia giusta per far bene in futuro. La produzione di Enzo Foniciello curata e il demo ben registrato, ben in evidenza la voce di Ilaria Farina che per non si caratterizza per particolari virtuosismi ma viaggia sicura, la batteria risulta essere un po' monotona e priva di un drumming che sappia caratterizzare i brani, ma due brani sono pochi per dare dei giudizi precisi. "Chiss se in cielo c'" una bella pop-ballad dai buoni toni sanremesi, un potenziale singolo radio-friendly, ha la sfacciataggine di essere credibile sin dalle prime note, senza dubbio un ottima prova. Un peccato che il solo di piano del pianista jazz Fabio Tommasone sia ispiegabilmente sfumato nel finale e che per tutto il brano sia tenuto in ombra. Il testo si macchia di una poetica di basso cabotaggio ma si sa non bisogna chiedere troppo ai giovani. "Continuo a vivere" invece presenta un testo molto pi efficace e credibile ma si impiglia in alcune entrate sbagliate della cantante che non risultano evidentissime ai primi ascolti ma il difetto c'. Tuttavia anche questa una degnissima prova. Musicalmente c' tecnica e una profonda caratterizzazione del loro sound che non ha molto di originale ma che ben si amalgama con la scena pop-rock italiana. Aspetto di vederli dal vivo in qualche locale casertano per dare un giudizio pi ponderato, tuttavia ci sono tutti i mezzi per fare bene. 

 

 

Gli Iago

 

 

La TRACKLIST

1. Chiss se in cielo c'
2. Continuo a vivere

La BAND

 

Ilaria Farina (voce)
Antonio Celentano (chitarra solista)
Giuseppe Celentano (chitarra ritmica)
Orlando Brancaccio (basso)
Alessandro Presutto (batteria)

 

 

 
 

www.casertamusica.com e www.locali.caserta.it. Portali di musica, arte e cultura casertana  
Mail: redazione@casertamusica.com; Articoli e foto   Casertamusica.com  1999 / 2006
In assenza di espressa autorizzazione vietata la riproduzione o pubblicazione, totale o parziale, degli articoli.