Applausi per “L'EreditÓ della Buonanima” di Francesco Navarra al Teatro Don Bosco

Caserta – 4 Aprile 2014

Articolo e foto di Tonia Cestari

Applausi per la compagnia “Sul palco per caso” dell' Associazione Don Tonino Bello che il giorno 4 aprile ha presentato lo spettacolo “L'EreditÓ della Buonanima” scritta e diretta da Francesco Navarra. Un'esilarante commedia ai limiti del fantastico con le sue morali nascoste tra gli equivoci che da sempre sono alla base della comicitÓ teatrale.
In scena le attrici Rosaria Salzano nei panni della protagonista e Giulia Navarra nel ruolo della Santona, rispettivamente moglie e figlia del regista Francesco Navarra che ha pensato questi personaggi ispirato proprio dalla loro personalitÓ e presenza scenica notoriamente comica. Si prova tenerezza nel pensare che la famiglia Navarra abbia coronato l'esordio teatrale nello stesso spettacolo: una passione la loro, che ci riporta indietro nel tempo quando le compagnie teatrali si sviluppavano attorno ad un nucleo familiare come fu per i Scarpetta/De Filippo.
Il pubblico non ha potuto che provare simpatia per tutti i personaggi in scena: ruoli tipici della commedia napoletana come la cameriera Luisella (Federica Parente) o i figli combina guai di Sofia ( Giovanna Sanfelice e Enrico Marotta) mentre tutta la comicitÓ gira intorno alla presenza tra i vivi del fantasma Pasquale Rossi, convocato per sbaglio dall'aldilÓ dalla Santona cialtrona (Giulia Navarra).

“L'ereditÓ della buonanima” si presenta come una commedia in due atti scritta sulla base della conoscenza che l'autore ha del teatro napoletano scarpettiano ed eduardiano, assimilata nel corso degli anni ed elaborata in questo dramma tutto nuovo, ambientato tra le mura di casa Russo in cui i personaggi sono alla ricerca dell'ereditÓ del padrone di casa. La commedia si arricchisce inoltre di suspance e mistero, ma pur sempre in chiave comica.

Questo esordio inedito Ŕ stato coronato insieme ad alcuni degli attori che da sempre accompagnano la famiglia nell'esperienza teatrale tra le commedie napoletane pi¨ famose ed apprezzate al mondo. In ordine di apparizione: Federica Parente, Rosaria Salzano, Enrico Marotta Silvana Avolio, Alessia Vozza, Giovanna Sanfelice, Ernesto Cassandra, Giorgio Nocera, Giulia Navarra e Guseppe Nuzzo.
Lo spettacolo si replicherÓ in data da destinarsi in provincia di Caserta nel mese di Giugno.

Comunicato

Venerdý 4 Aprile 2014 al Teatro don Bosco di Caserta alle ore 20:30, la compagnia “Sul palco per caso” dell' Associazione Don Tonino Bello presenta la commedia “L'EreditÓ della Buonanima” scritta e diretta da Francesco Navarra.
la trama: Sofia, vedova e madre di due figli Ŕ fermamente convinta che il marito, prima di morire, avesse incassato una grossa vincita di denaro. La ricerca di questo denaro diventa una vera e propria ossessione che porta la protagonista a mettersi in contatto con l'aldilÓ ma...

Un'esilarante commedia ai limiti del fantastico e con le sue morali nascoste tra gli equivoci che da sempre sono alla base della comicitÓ teatrale.
La compagnia, per lo pi¨ capocomicale alla vecchia maniera, vede in scena le attrici Rosaria Salzano nei panni di Sofia e Giulia Navarra nel ruolo della Santona , rispettivamente moglie e figlia del regista che ha pensato questi personaggi ispirato proprio dalla loro personalitÓ e presenza scenica notoriamente comica. Un passo indietro nel tempo, dunque, che ci fa rivivere un teatro di famiglia alla Scarpetta/De Filippo.
Questo esordio inedito sarÓ coronato insieme ad alcuni degli attori che da sempre accompagnano la famiglia nell'esperienza teatrale tra le commedie napoletane pi¨ famose ed apprezzate al mondo: Federica Parente, Silvana Avolio, Alessia Vozza, Giovanna Sanfelice, Ernesto Cassandra, Giorgio Nocera e Guseppe Nuzzo.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati.