-

  

Teatro Comunale di Casapulla: 6 stagione teatrale

Casapulla (CE) – dal 13 ottobre 2018

Comunicato stampa

13 Ottobre, Jury Monaco in "A Teatro pu˛ accadere" regia di Jury Monaco
18 Novembre, Compagnia teatrale "Rosso e Nero" in "Condoglianze... grazie", regia di Antonietta Barcelloni
La commedia, testo inedito in due atti, Ŕ ambientata ai giorni nostri. All'apertura del sipario, i protagonisti sono in lacrime per l'improvvisa morte del giovane e brillante psicoterapeuta Salvatore Dall'Alto, il quale lascia una grossa ereditÓ al fratello maggiore Benito e a quello minore Antonio, che da tempo per˛ non si parlano per una serie di contrasti avuti nel passato. A complicare il tutto la presenza scomoda di Limpida, amica e collega del defunto, e l'arrivo di una lettera dell'assicurazione che detta le strane condizioni per ottenere l'ereditÓ.
Sul palco si creeranno una serie di circostanze equivoche ed imbarazzanti, che daranno vita a situazioni paradossali e bizzarre, dovute all'imprevedibilitÓ di diversi colpi di scena.
8 e 9 Dicembre, Michele Caputo in "KomiKamente", regia di M. Caputo
KomiKamente nasce come laboratorio "KomiKo", ideato e diretto dallo stesso Michele Caputo, e da diversi anni si Ŕ rivelato uno spazio teatrale dove giovani artisti si mettono in gioco ed hanno la possibilitÓ di sperimentare e provare pezzi e di fare le loro gag.
Michele Caputo, conosciuto sia al pubblico teatrale sia a quello televisivo che cinematografico, ha pi¨ volte sottolineato nelle interviste rilasciate di credere molto in questo progetto, pur non tralasciando i sui innumerevoli impegni di attore teatrale e cinematografico: infatti, molti ricorderanno la sua partecipazione a programmi come Colorado, Zelig Circus e Zelig off, o anche le varie interpretazioni in fiction come Distretto di polizia, La squadra, Un posto al sole, e tanto altro. Un attore, dunque, che si mette in gioco su diversi fronti, non ultimo quello della realizzazione di un film che giÓ tiene pronto e che, come ha a pi¨ riprese confidato, spera di girare a breve e portare al cinema.
28 Dicembre, Gigi Savoia in "24 maggio 1900", regia di Gigi Savola
13 Gennaio, Rosario Santella in "L'arte di strisciare", regia di Rosario Santella
3 Febbraio, Michele Tarallo in "Il giocattolo rotto" regia di M. Tarallo
23 e 24 Febbraio, "Miseria e nobiltÓ" della Compagnia "Non solo sipario", regia di Fausto Bellone
24 marzo, Gennaro Morrone e Enzo Varone in "Il medico dei pazzi", regia di Enzo Varone
(fuori cartellone) 6 e 7, 13 e 14 Aprile, Compagnia "Il Sipario" in "'Mprestame a mugliereta" regia di Enzo Varone

Teatro Comunale di Casapulla, via E. Fermi 20
Per i biglietti rivolgersi al Cast Artistico tel. 3917598486 o Edicola 2G

Prima Rassegna per Compagnie Amatoriali

Oltre alla Stagione teatrale che pu˛ vantare artisti e spettacoli di tutto prestigio, prende il via la Prima Rassegna per Compagnie Amatoriali, a cura di Gianfranco Tecchia, Maddalena Natale e Maria Gravina, con la collaborazione di tutta l’Associazione Orizzonti.
In cartellone sette spettacoli di tutto rispetto, opere famose o inedite di genere comico-brillante, messe in scena da compagnie che da decenni calcano i palchi dei pi¨ conosciuti teatri della provincia di Caserta e Napoli, e non solo, visto che al bando hanno risposto anche compagnie di altre province e regioni, e tra queste una compagnia di Latina tra le selezionate a prendere parte alla rassegna; ci˛ a riprova del fatto che tale progetto vuole avere un carattere ed un riscontro che va oltre i confini regionali!
Quello amatoriale Ŕ un teatro fatto da persone che paese per paese, sera dopo sera, oltre il lavoro e gli impegni familiari, portano avanti con passione, determinazione, costanza, sacrificio e in maniera gratuita il proprio amore per questa forma d’arte, contribuendo alla crescita culturale e sociale della comunitÓ in cui vivono e diffondendo l’amore e la conoscenza delle arti sceniche in genere. Dopotutto amatoriale vuol dire “proprio degli amatori”ed anche se tale aggettivo troppo spesso lo si usa nella sua accezione di “dilettantistico”, noi preferiamo pensare che il teatro Ŕ importante in tutte le sue forme e l’arte non va etichettata.
26 Ottobre, ore 20.30, la compagnia teatrale “Le Quinte” in “Non e’ vero ma ci credo” di P. De Filippo;
9 Novembre, ore 20.30, il “Gruppo Teatro Quarto Piano” in “Tesoro non e’ come credi” di P. Caiazzo;
30 Novembre, ore 20.30, la compagnia teatrale “Fratello Sole e Sorella Luna” in 3 Atti Unici di E. De Filippo;
18 Gennaio, ore 20.30 il “Gruppo Workshop Teatro Parrocchia Immacolata SMCV” in “O’scarfalietto” di E. Scarpetta;
8 Febbraio, ore 20.30, “L’improvvisata Compagnia” in “Io, Alfredo e Valentina” di O. De Santis;
1 Marzo, ore 20.30, Associazione Artistica Culturale “Principio Attivo” in “Titolo da definire”;
15 Marzo, ore 20.30 la Compagnia “La Fenice di Caiazzo” in “Funerale col morto” di I. Conti.
Le sette compagnie in gara verranno giudicate da una giuria composta da attori professionisti che esprimeranno il proprio giudizio circa migliore rappresentazione, migliore regia, migliore attore protagonista,migliore attrice protagonista.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati.