Aurora

Chiesa di Auvers

 

Mostra personale di Ciro Ciardiello e Giancarlo Rossi "Falsi d'autore"

S. Arpino (CE), dal 13 al 21 maggio 2010

Comunicato stampa

FALSO D'AUTORE
Mostra personale di Ciro Ciardiello e Giancarlo Rossi, presso il Grand Hotel Vanvitelli a Caserta, dal 13 al 21 maggio. Apertura della mostra alle 18,00 di giovedý 13 maggio.
Mestiere difficile, quello del .copista., artigiano della pittura, che nel riprodurre quanto pi¨ fedelmente i quadri di artisti famosi, ha con le tele un rapporto di piena e fisica condivisione. Le immagini, rese con nitidezza e morbidezza, sembrano venire da tempi lontani.
Tempi in cui era facile carpire la differenza tra l'artista ed i tanti mestieranti sul mercato.
I maestri Ciardiello e Rossi sono pittori autentici, con tale passione per chi li ha preceduti nella "avventura" del dipingere da osannarli in tanti quadri che quasi trascendono la realtÓ e riescono ad
esprimere l'inconscio ed i sogni che tali opere possono contenere.
L'esposizione al Grand Hotel Vanvitelli presenta la summa del lavoro svolto dai due pittori nel corso degli anni e costituisce una delle tappe della serie di esposizioni che terranno in tutta l'Europa.

Ciro Ciardiello
Dalla copia delle opere di grandi maestri, acquisisce quella tecnica che gli era stata negata dai suoi studi all'istituto d'arte, fino a raggiungere una maturazione pittorica ed una maggiore consapevolezza delle sue capacitÓ espressive e creative.
A questo punto l'artista si scinde dal copista e pur continuando a condividere il background di conoscenze acquisite, di fatto le due figure si definiscono come a sÚ stanti.
Come autore, forte Ŕ il magnetismo esercitato dall'arte surrealista che lo spinge ad oltrepassare la dimensione della realtÓ e a cogliere suggestioni fantastiche che evochino le atmosfere oniriche dell'io.

Giancarlo Rossi
Un pittore compiuto, che esegue i suoi quadri con cura e meticolosa documentazione, inserita in solidi principi compostitivi. Rossi Ŕ un maestro di sensibilitÓ tecnica, gioca la sua gamma cromatica
in un delicato intreccio di mezze tinte, su cui fioriscono le pennellate che ci hanno tramandato i maestri di un tempo.
La sua produzione personale affonda le sue radici nell'iperrealismo che si lega alla sensibilitÓ del popolo mediterraneo.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.