-

 

Terre Blu: eventi

Caserta - marzo 2023

Comunicato stampa


10 marzo, ore 19, Matteo De Simone e Lucio Saviani presentano il libro di Cesare Cuscianna "L'ippopotamo nella neve e altre vite ancora".
Letture di Tania Coleti.
La raccolta comprende 18 racconti brevi, con protagonisti eterogenei, ritratti in regioni anche distanti del mondo, accomunati per˛ da una particolaritÓ: si materializza d’un tratto la condizione singolare che travolge uno stato di equilibrio, non sempre sano o felice (alcuni dei protagonisti sono personalitÓ che si potrebbe definire al limite) ma fino ad allora statico. Si manifesta quindi l’accesso a dimensioni difformi, una nuova visione di sÚ o della realtÓ. Sono racconti sull’irruzione dell’imprevedibile, che non lascia mai immutata la vita.
Matteo De Simone Ŕ psichiatra, psicoanalista didatta e vicepresidente dell’AIPsi, Associazione Italiana Psicoanalisi. I suoi interessi sono fortemente orientati al rapporto fra arte e psiche.
Lucio Saviani, filosofo e scrittore, Ŕ uno degli esponenti di maggior rilievo dell’ermeneutica in Italia. Numerose le sue pubblicazioni su estetica, arti visive e musicali, letteratura.
Cesare Cuscianna ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali in poesia e narrativa e pubblicato su antologie e riviste. ╚ autore del romanzo “La malerba”, finalista al Premio Calvino 2009.
31 Marzo, ore 19, Nous Irons a Paris, avanguardie e neoavanguardie artistiche tra Napoli e Parigi
Incontro di studi sulla poesia visuale e sperimentale, l’arte comportamentale e ambientale tra Napoli e Parigi - dagli anni ’70 ad oggi.
Interverranno: Domenico Mennillo, direttore scientifico archivi Fondazione Morra, Luca Palermo, docente di Storia dell’Arte Contemporanea UniversitÓ di Cassino, Stefano Taccone, critico e storico dell’arte, Domenico Napolitano, sound artist, Gigliola Fazzini, visual artist
Durante l’evento sarÓ presentato l’omonimo libro edito da Terre Blu. Curato da Domenico Mennillo, questo studio si incentra su autori e gruppi di Napoli e dell'area campana legati alle idee e alle esperienze delle avanguardie e delle neoavanguardie artistiche della cittÓ di Parigi. Uscito originariamente in Francia, sul n. 9 della rivista internazionale 591, raccoglie esperienze nate tra il 1971 e il 2021.
Ci˛ che lo caratterizza Ŕ l'autonomia dei lavori dei gruppi e delle persone coinvolte rispetto alle ricerche degli anni '50, '60 e '70; autonomia ma al tempo stesso punto di raccolta e di rielaborazione di idee e visioni che hanno caratterizzato l'intero novecento e che continuano a vivere attraverso il tradimento-slittamento di artisti e intellettuali che non rinunciano a confrontarsi con quelle esperienze.
Il volume Ŕ inoltre arricchito dalle sezioni realizzate dal direttore della rivista 591, Jean-Franšois Bory, una delle figure di riferimento della poesia visuale internazionale del secondo novecento, e da Gigliola Fazzini, attraverso un excursus di autori della scena artistica nazionale e internazionale.

Terre Blu, in via San Nicola 27, Caserta

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.