Teatro Alambra: Biagio Izzo in "Il Re di New York"

Maddaloni (CE), 22 Marzo 2008  

Articolo e foto di Federica Roano

Brillante ed ironico, il nuovo spettacolo di Biagio Izzo: sin dalle prime battute, risulta conivolgente e ben recitato.
La trama catapulta lo spettatore in un locale di New York, ereditato da Biagio (Biagio Izzo) e Teresa (Teresa Del Vecchio), sua sorella, dallo "zio d'america", personaggio spesso utilizzato per indicare il classico sogno americano che si conclude poi con un pugno di sabbia.
Izzo rimane carismatico e sarcastico anche nei personaggi da lui interpretati, spiegando l'infrangersi dei sogni con il solito "savoire faire" napoletano, ricco di frasi idiomatiche ed immagini evocative molto pittoresche.
L'unico neo l'interpretazione di basso livello di Antonella Elia, che rimane sulla scena per diverso tempo, appiattendo l'atmosfera.
Nel complesso, "Il re di New York" risulta divertende e piacevole, grazie all'onnipresenza sul palco di Izzo.

Consulta: Stagione teatrale all'Alambra 2007/08, Maddaloni

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati.