foto Enzo Rapa

  

"TeatRing" ad Officina Teatro: 6 lettere da buttare– invenzioni non serie sul caos

Caserta – 8 Marzo 2010

Articolo di Pia Di Donato

S. Leucio. Seconda serata di "TeatRing" ad Officina Teatro. Questa sera un'insolita compagnia (lo ? scopritelo leggendo la mini intervista). E' bello il contatto fra pubblico, giurati e "giudicati": nessuna formalit, si chiedono pareri, si fraternizza spudoratamente!
Caserta non una megalopoli e praticamente ci si conosce un po' tutti.
E questo rende la rassegna pi una festa che un vero e proprio concorso.
Lo spettacolo di stasera coinvolge in prima persona una "firma" di Casertamusica, Salvatore Viggiano e l'amico fraterno (e ottimo musicista) Lello Petrarca. Insieme propongono un progetto dal nome intrigante "6 lettere da buttare– invenzioni non serie sul caos"

D: La prima che stiamo facendo riguarda l'origine della compagnia, ma oggi la domanda cambia: siete una compagnia?
S. Viggiano: Direi che pi un progetto che io e Lello stiamo portando avanti. Siamo amici da sempre ci venuta l'idea di sperimentare insieme.

D: Questa risposta anticipa la seconda domanda che sul perch dello spettacolo....
S. V.: Lello un ottimo musicista che non si tira indietro davanti a nulla... ci daremo fastidio a vicenda, come vedrete. Il copione solo in parte fisso.. il resto un work in progress

D: Progetti futuri?
S. V.: Bella domanda! non ci abbiamo pensato, davvero! Per ora siamo qui, quasi un gioco per noi, ci stiamo mettendo alla prova. Poi porteremo lo spettacolo un po in giro e... se ci verranno nuove ispirazioni, ci rivedrete!

Consulta TeatRING - la rassegna teatrale dedicata al Teatro casertano emergente

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati.