Avelina Vidal Seara e Pilar Rius Fortea

Vito Nicola Paradiso

Ai vis lo lop, lo rainard, la levre

Emilio Di Donato

Antonio De Innocentis

Luigi Ricciardi, Grazia Ricciardi, Carlo Feola

  

Bottega del teatro: programma 2017-18 e 2ª Stagione Concertistica "Musica in Bottega"

Caserta – dal 13 Ottobre 2017

Comunicto stampa

Ecco gli artisti partecipanti alla 2ª Stagione Concertistica "Musica in Bottega", che si svolgerà da Ottobre 2017 a Marzo 2018 presso la Bottega del Teatro di Pieluigi Tortora (via Volturno 16-18, Caserta), sotto la direzione artistica del M° Antonio De Innocentis.
Aprirà la stagione il celebre Dúo Arcadia, proveniente da Madrid e formato dalle chitarriste Avelina Vidal Seara e Pilar Rius Fortea. Il Duo è particolarmente votato alla diffusione di opere di autori contemporanei cheEmilio Di Donato hanno composto espressamente per loro. Il concerto si terrà Venerdì 13 Ottobre alle 20.30.
Seguirà, Venerdì 17 Novembre, sempre alle 20.30, il concerto del chitarrista Vito Nicola Paradiso, internazionalmente noto per il grandissimo successo del suo metodo per chitarra "La chitarra volante" (ediz. Curci) e per il suo personalissimo repertorio che, tra l'altro, presenta e valorizza la musica leggera Italiana di qualità e le canzoni che hanno resa Napoli famosa nel mondo.
Venerdì 29 Dicembre, ore 20.30, toccherà al trio "Ai vis lo lop, lo rainard, la levre" formato da Alessandro de Carolis ai flauti, Carmine Scialla alla chitarra battente e Antonino Anastasia alle percussioni. I tre giovani musicisti proporranno un repertorio che spazia dalla musica strumentale medioevale alle tarantelle tradizionali del 1600, passando anche attraverso la celeberrima "Follia di Spagna" e il Barocco Irlandese.
Venerdì 5 Gennaio, alle 20.30, sarà poi il turno di Emilio Di Donato, chitarrista, compositore, arrangiatore, divulgatore, direttore dell'Orchestra Popolare Campana e del Coro Popolare dell'Accademia Città di Caserta, direttore artistico del Festival degli Antichi Casali di Puccianiello. Il poliedrico musicista presenterà la sua recente raccolta di composizioni per chitarra sola "Harvest", un'antologia di dodici brani che spazia cronologicamente dagli anni '80 fino ai giorni nostri e che ci mostra la fervida ispirazione del compositore nonché la sua sapienza tecnica dello strumento.
Venerdì 2 Febbraio, ore 20.30, sarà di scena Antonio De Innocentis, direttore artistico della stagione, che eseguirà l'integrale dei "24 Capricci" di Niccolò Paganini, ovviamente trascritti per chitarra dall'originale violinistico. De Innocentis è stato il primo chitarrista al mondo a eseguire questo integrale, in un concerto che si tenne ad Avellino nel 1992. Nel 2010 ha anche registrato l'opera per la Fiammant Records e, nel 2014, l'etichetta dotGuitar ha ripubblicato il CD in forma "liquida", riproponendolo sulle maggiori piattaforme digitali internazionali, quali Amazon, iTunes, ecc.
Il concerto di chiusura della stagione si terrà Venerdì 9 Marzo alle 20.30, e vedrà sul palcoscenico il collaudato trio formato da Luigi Ricciardi - tenore, Grazia Ricciardi - soprano, Carlo Feola - piano. I tre musicisti, molto attivi anche individualmente e in altre formazioni cameristiche, eseguiranno celebri duetti vocali, dandoci la piacevole illusione di trovarci in un palco all'opera.

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati.