Tony Laudadio, Ferdinando Ghidelli, Corrado Laudadio, Almerigo Pota

Virtuosi di S. Martino

  

Rassegna INcanto al Teatro Ricciardi

Capua– dal 14 gennaio 2022

Comunicato stampa

Con l'inizio del nuovo anno il Teatro Ricciardi continua a scommettere sulla ripartenza dello spettacolo dal vivo e scende in campo con un nuovo direttore artistico. Tony Laudadio presenta “INcanto – rassegna obliqua tra teatro e musica”, quattro appuntamenti a cadenza mensile alla scoperta della raffinatezze dell’arte della composizione e della recitazione.
venerdì 14 gennaio 2022, ore 20:30, "Pasqualino e Alessiuccia - la città che incanta" di e con Tony Laudadio
tribute to Pino Daniele con Ferdinando Ghidelli, chitarra, Corrado Laudadio, basso, Almerigo Pota, tromba
Non puoi costringere qualcuno a vedere se non può, meno ancora se non vuole. Ma noi sì, noi sì che li vediamo, li seguiamo, e questo è il nostro incanto.
Tony Laudadio
C'è una ricchezza enorme che vive attorno a noi tutti, un tesoro visibile, nient'affatto nascosto, che ci arricchisce persino oltre la nostra stessa volontà e di cui spesso non ci rendiamo neanche conto. E' un patrimonio di bellezza composto di architettura, letteratura, paesaggi, poesia e, soprattutto direi, musica. E in particolare la musica dei nostri amori, quella che ci ha riempito l'anima. Ad esempio quella di Pino Daniele. Tutta questa bellezza penetra attraverso la nostra pelle, l'assorbiamo giorno dopo giorno, e solo a volte ci accorgiamo di quanto ci abbia aiutato a crescere e diventare quell'insieme di emozione e pensiero che ognuno di noi è in età adulta. Pasqualino ad esempio vive immerso in tale bellezza ma la vive solo con i sensi che gli sono rimasti e ne celebra la straordinarietà con la voce. Alessiuccia invece, che non può cantarla perché non ha la voce di Pasqualino per farlo, la guarda con più distacco e rabbia. Entrambi hanno un limite, entrambi non sono ancora consapevoli, eppure quell'incanto è lì davanti a loro, attorno a loro. Eccoli infine: due mondi che si abbracciano, due orbite che si intrecciano e che, nella danza celeste, esplorano l'universo, la galassia città. Questo è il racconto, un tentativo di miracolo, un canto a voce nuda: a fronna 'e limone.
Giovedì 17 febbraio, i Virtuosi di San Martino in "Totò che tragedia".
Lo show musicale con la voce di Roberto Del Gaudio, il violoncello Federico Odling,il flauto di Vittorio Ricciardi, il violino di Francesca Strazzullo e la chitarra di Vito Palazzo - coglie una nota malinconica e poco conosciuta che si cela dietro la comicità del noto attore.
giovedì 17 marzo,“Venere Tascabile” di Antonio D’avino con Carmen Pommella
Lo spettacolo celebra Laura Betti per i cento anni dalla nascita di Pasolini.
venerdì 8 aprile, il contrabbasso di Ferruccio Spinetti e il piano di Giovanni Ceccarelli in “More Morricone”.
Gli artisti, dopo la pubblicazione dell'album avvenuta in Francia nel 2020, propongono gli arrangiamenti originali di opere note e meno note dell'immenso repertorio composto dal Maestro per il cinema.

Teatro Ricciardi, Largo Porta Napoli, Capua
Info: Tel. +39 0823 963874
Email: info@teatroricciardi.it
Biglietteria: dalle 17.30 alle 21.00

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati.