What do you want?

Patty Smith

 

Natale a Caserta - Happy Theatre

Caserta -  dal 2 Dicembre 2017 al 7 gennaio 2018

Comunicato stampa

2 dicembre al 7 gennaio, Viale Carlo III, Il villaggio di Babbo Natale
8 dicembre,
- Real Sito di S. Leucio, ore 11, La Mansarda Teatro Dell’ Orco Compagnia Di Teatro Per Le Nuove Generazioni presenta “Il Mito di Aracne nelle Seterie di San Leucio”
Drammaturgia di Roberta Sandias. Regia di Maurizio Azzurro. Scene di Marco Esposito. Costumi di Maria Grazia Di Lillo
Il Mito di Aracne, così come ci viene narrato da Publio Ovidio Nasone nelle sue “Metamorfosi”, e che racconta della vicenda dell’abile e sventurata tessitrice che osa sfidare la dea Atena nella supremazia in quest’arte e che, vittoriosa, viene mutata in ragno dalla dea offesa, ben si presta ad una suggestiva rilettura teatrale, opportunamente studiata per essere rappresentata in forma itinerante negli spazi del Belvedere.
Partendo dalla considerazione che il mito, così come la fiaba, è universale e non sfugge ai canoni di atopia e acronia, si è pensato di decontestualizzarlo dall’epoca classica cui è ambientato, e di riscriverlo riportando personaggi ed eventi alla corte dei Borbone, nella cittadella della seta del 1700.
Così, Aracne diviene una giovane tessitrice della colonia di San Leucio, offrendo al contempo anche un pretesto per “ricostruire” la storia della colonia così cara a Ferdinando IV , scoprendone le regole, il modus vivendi e lo straordinario progetto avanguardistico che San Leucio rappresentava.
I personaggi della cittadina della Lidia divengono dunque gli abitanti della cittadella borbonica, offrendo allo spettatore la possibilità di scoprire la storia di un luogo che fu popolato da gente proveniente da tutta Italia, ed anche dall’estero, attratta dai privilegi che lavorare nelle seterie offrivano, e dando possibilità di mescolare al mito la storia, ed alla storia aneddoti che, opportunamente teatralizzati, arricchiscono lo spettacolo, colorandolo di toni non solo epici, ed alleggerendo con scene prese in prestito alla vita quotidiana la drammaticità del mito, rendendo fruibile lo spettacolo ad un pubblico eterogeneo.
In scena: Attilia Maurano, Rita Russo, Peppe Romano,Valentina Elia, Gennaro Di Colandrea, Diane Patierno, Gabriele Formato, Nuvoletta Lucarelli, Antonio Elia, Manuel Di Martino, Julia Metitieri, Giulio Melone, Sabrina Nastri, Enrica Graziano, Rossella Altobelli, Sabrina Bruno, e Marco Esposito.
Ingresso gratuito.
- Chiesa di S. Antonio, Sommana, ore 17, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "Dolci parole"
dall'8 al 10 dicembre, C.so Trieste, via Mazzini, via s. Carlo, Street Food
9 dicembre
- P.zza Vetrano, Falciano, ore 20, Gabriella Ferrone in "Femmena"
- Teatro Comunale Parravano, via Mazzini, ore 20, Oltre la violenza, storie di riscatto del progetto Siprar, "What do you want?" Quartieri di vita 2017
Testo e regia Stefano Scognamiglio. Disegno luci Jack Hakim e Fabio Faliero. Suono Jack Hakim. Produttore esecutivo Luca Palamara. Con Florence Omorogeva, Becky Collins, Jennifer Omigie, Tessy Akiado Igiba, Osman Nuhu, Israel Emovon, Ibrahim Diallo, Wadud Husseini.
«L’Italia è un paese razzista – afferma Stefano Scognamiglio –, una delle declinazioni di questo assunto è: la maggior parte degli italiani percepisce o considera i migranti come nemici. L’indagine sulle cause di quanto appena affermato e le azioni per porvi rimedio, in una qualunque democrazia, dovrebbero essere considerate una priorità nazionale. Nel sonno profondo della ragione e delle idee, la verità su qualunque accadimento o argomento viene messa in discussione e anche fenomeni, pur complessi circa le cause, ma palesi nella loro manifestazione fattuale come, più nello specifico, il flusso migratorio dai paesi africani verso le coste italiane, assumono connotati di natura fantastica. Il laboratorio teatrale presso il centro sociale Ex Canapificio di Caserta, protagonista da anni anche di numerose attività artistiche, si è posto da subito, dunque, un obbligo di ascolto profondo nei confronti di quattro uomini (appartententi alla
S.P.R.A.R.: servizio protezione richiedenti asilo rifugiati, organismo del ministero dell’interno) e quattro donne africani, arrivando alla stesura di un testo in italiano, cucito su ciascun interprete, tramato di dialetti africani e “broken english”. Una commedia dolce e amara che racconta frammenti di vita vissuta e sognata, che testimonia un modo di stare al mondo anche attraverso canti e danze, nel tentativo di svelare l’intima verità di ciascuno degli attori, verità che in quanto tale sfugge, si costruisce attraverso il dubbio, lo scontro, l’incontro, principalmente, appunto, l’ascolto, di sé e degli altri».
- Chiesa di S. Stefano, Tuoro, ore 20:30, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "All'ombra della Reggia"
10 Dicembre, Chiesa di S. Benedetto, ore 20:30, "Ecce ancilla domini - la nativita' contemplando Maria" con Franco Mantovanelli
14 Dicembre, Duomo di Casertavecchia, ore 19:30, Patty Smith
15 Dicembre, Cinema S. Marco, C.so trieste ore 19, Le dame del regno, concerto di Natale
Con il soprano internazionale Teresa Sparaco
16 dicembre,
- P.zza Vetrano, falciano, ore 20, Farciano Folk, la quadriglia
- Chiesa di S. Giovanni B., pozzovetere, ore 20, Voci di donne in "Le mille Bolle Blu"
17 Dicembre,
- p.zza S. Anna, Caserta, ore 10, Natale con i bimbi
- Duomo di Casertavecchia, ore 11, Ensemble giovanile "Leopoldo Mugnone" in "Concerto di Natale"
- Chiesa di S. Vincenzo M., ore 20:30, "Ecce ancilla domini - la nativita' contemplando Maria" con Franco Mantovanelli
19 Dicembre, Chiesa di S. Nicola, S. Barbara, ore 20, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "Prova d'attore"
20 Dicembre,
- Biblioteca comunale, via Lovato, Caserta ore 18, Mostra biografica documentaria "Pasquale Stanislao Mancini e il suo mondo familiare
- Chiesa di S. Simeone, Sala, ore 20:30, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "All'ombra della Reggia"
21 Dicembre
,
- ore 20, Chiesa S. Antonio da Padova, Caserta, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "Prova d'attore"
- ore 20:30, Teatro Comunale, via Mazzini, Caserta, Francesco Piccolo presenta "Partire o restare: l'amica geniale e la questione del Sud
22 Dicembre,
- ore 17, Centro anziani, Via Roma, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "Dolci parole"
- ore 20, Biblioteca comunale, via Lovato, Caserta, Centro le Ali
- ore 19, Duomo di Casertavecchia, Le corali della città
- ore 20, Duomo di Casertavecchia, Francesca Bonaiot in concerto per voci e violino
23 Dicembre,
- ore 10, Ospedale di Caserta, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "Prova d'attore"
- ore 19, P.zza Dante, Caserta, Celebration in "Gospel sotto l'albero"
- ore 19, Chiesa di S. Clemente, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "Prova d'attore"
- ore 20, Duomo di Casertavecchia, Lina Sastri
- ore 20, Chiesa di S. Pietro, Rione Tescione, Caserta, "Ecce ancilla domini - la nativita' contemplando Maria" con Franco Mantovanelli
25 Dicembre, ore 20, Chiesa di S. Anna, Caserta, Joyful! Gospel Singers
26 Dicembre,
- Vaccheria, Presepe Vivente
- ore 20:30, Chiesa di S. Clemente, La compagnia della citta' e Fabbrica Wojtila in "Prova d'attore"
27 Dicembre,
- ore 20, Chiesa di Lourdes, Cuncordu e Tenore Di Orosei
- ore 20:30, Teatro Caserta Città di Pace, Puccianiello, Concerto per la pace dell'Accademia Yamaha di Caserta
28 Dicembre,
- ore 20, Chiesa del Carmine, Parco degli Aranci, Caserta, Spirit of New Orleans Gospel Choir
- ore 20, Chiesa di S. Bartolomeo, P.co Cerasole, Caserta, "Ecce ancilla domini - la nativita' contemplando Maria" con Franco Mantovanelli
29 dicembre,
- ore 20, Chiesa di S. Vito, Ercole, "Ecce ancilla domini - la nativita' contemplando Maria" con Franco Mantovanelli
- ore 20, Chiesa di S. Sebastiano, via Mazzini, Caserta, Concerto "Christmas Charm ensemble" dei Musici Campani
- ore 20:30, Teatro Comunale, via Mazzini, Enzo Avitabile in "Acoustic World"
30 dicembre,
- ore 20:30, Teatro Comunale, via Mazzini, Hevia
1 Gennaio, ore 20:30, Teatro Comunale, via Mazzini, Noa e i Solis String Quartet in "For extraordinary Year"
2 Gennaio, ore 20, Chiesa S. Ferdinando Re, S. Leucio, "Matilde parole ribelli", spettacolo per due donne ed una chitarra
4 Gennaio
- ore 20, chiesa del Buon Pastore, Voci di donne in "Le mille Bolle Blu"
- ore 20, Teatro Caserta Città di Pace, Puccianiello, Nantiscia e Pierluigi Tortora
5 Gennaio
- ore 20, Chiesa S. Lorenzo, Casolla, "Ecce ancilla domini - la nativita' contemplando Maria" con Franco Mantovanelli
- ore 20:30, Teatro comunale, via Mazzini, Raccolta fondi "Per il sorriso di un bambino" con l'orchestra Jazz diretta dal m° Pietro Condorelli. Raccolta fondi Lions Club Caserta Host
dal 5 al 7 Gennaio
- Vaccheria, Presepe vivente
- Corso Trieste, Choccolate Days
6 Gennaio,
- ore 20, Eremo di S. Vitaliano, "Ecce ancilla domini - la nativita' contemplando Maria" con Franco Mantovanelli
- ore 20:30, Teatro comunale, via Mazzini, "Francesca da Rimini" della compagnia Associazione ex dipendenti comunali
8 Gennaio, ore 20:30, Teatro comunale, via Mazzini, Avion Travel in concerto

Casertamusica.com - Portale di musica, arte e cultura casertana. Testi ed immagini, ove non diversamente specificato, sono proprietà di Casertamusica.com e della Associazione Casertamusica & Arte. Vietata ogni riproduzione, copia, elaborazione anche parziale. Tutti i diritti riservati. Per segnalazioni: redazione@casertamusica.com
Related sites: Orchestra Popolare Campana - Locali Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia.